venerdì 11 settembre 2015

Quando Naike Rivelli cantava dell'impotenza: "Defaillance" - #PechinoExpress


Sarò anche monotematico, ma non potevo assolutamente esimermi dal parlare di questo capolavoro musicale, opera della nuova ragazza di quel fricchettone di Yari Carrisi, nonché concorrente più anonima di tutte le edizioni di Pechino Express: Naike Rivelli, in arte Nayked.


Defaillance è il singolo della nota (se vabbé) cantante che nel 2014 ha scatenato un bel polverone per i contenuti del video, definiti "un po' troppo espliciti". Si tratta infatti di una canzone dedicata all'impotenza, al viagra e all'insoddisfazione sessuale della povera Naike. Al ragazzo in pratica non gli si drizza, e lei, molto comprensiva, lo prende per il culo canticchiando su un sottofondo musicale tamarro.
Prodotto dalla Bliss Corporation (l'etichetta che ci ha regalato gli Eiffel 65 e Gabry Ponte, mica pizza e fichi eh), il brano si presenta frizzante e sbarazzino (sì, sto usando aggettivi a caso come fanno i critici musicali), caratterizzato da un bel ritmo dance e da un testo estremamente ironico; versi come "tous le monde danse / but you cannot / make me hot", "je suis ta lolita, ça va comme si comme ça" e "you tried all night long / but you can't turn me on" rimarranno per sempre nei cuori di tutti, ne sono sicuro.

Special guest: Chang di The Lady
In realtà, per quanto estremamente demenziali, sia il brano che il video sono freschi e divertenti, volutamente trash; ma a me piace Immanuel Casto e lo reputo una delle menti contemporanee più brillanti, quindi forse non faccio testo.



La cosa che non ho capito è perché ai tempi avesse fatto tutto questo scandalo: nel video non si vede nulla di che, anzi, più che sensuale lo definirei ironico. L'unica nota disturbante forse è la presenza del chiwawa che spunta da sotto le coperte alla fine del video, ok, di quello ne possiamo anche parlare. Per il resto, possibile che in Italia appena qualcuno parla di sesso subito bisogna andar giù di insulti tipo:"Troia!", "Sai solo aprire le gambe"? Dai che Lily Allen è da anni che parla di come il pivello non le fa raggiungere l'orgasmo nei suoi video, e ripigliatevi un pochino!



E dopo aver paragonato Naike Rivelli a Lily Allen posso benissimo cambiare hobby, è evidente che il blogging non fa per me.


Seguimi su instagram e twitter @sirpacchiano
Su Facebook: fb.com/sirpacchiano

Nessun commento:

Posta un commento